Dott.ssa Francesca Zanzottera - Filanda

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dott.ssa Francesca Zanzottera

Chi Siamo
Nel 1999 mi diplomo Perito Chimico, Nel 2006 mi laureo in Medicina e Chirurgia. Provando
interesse per svariate discipline, intraprendo in parallelo la specializzazione di Genetica medica ad
indirizzo clinico, conclusa nel 2011 (particolare interesse e studio delle cause di deficit cognitivo e
Autismo) e la specializzazione in Agopuntura, conclusa nel 2010. Intenzionata ad approfondire
sempre il più possibile, mi diplomo poi in Medicina Generale nel 2015, e nel 2017 apro con il
collega e carissimo amico Cucchetti l'Ambulatorio della Filanda, che si arricchisce con l'arrivo delle
colleghe Ballerio e Ponciroli, diventando Medicina di Gruppo nell'ottobre 2020.
Non soddisfatta dei risultati raggiunti, proseguono intanto gli studi: Reiki nel 2015 (secondo livello
nel 2016), ozonoterapia SIOOT nel 2016, mesoterapia nel 2017, ipnosi nel 2020, omeopatia dal
2019- in corso.
Da sempre coinvolta in attività culturali, sono stata membro delle associazioni “Armonia”, “Drago
Nero”, “La Chiave di Giano”, presidente (attualmente vice-presidente) dell' associazione di
rievocazione storica “Volki Tesini-Lupi del Ticino”, socia della “Legio VIII Augusta”, socio
ordinario di “Terra Insubre”. Per le stesse ho organizzato festival, manifestazioni, mostre, lezioni e
conferenze dai temi più svariati, dalla fitoterapia alla storia.
Parlo e leggo inglese in maniera eccellente e francese livello base, amo gli sport (anche se
ultimamente con rammarico non riesco a praticarli), in particolare nuoto, tiro con l'arco, karate
(cintura nera I Dan, allenatore in passato presso la scuolaYoseikan) ed altre arti marziali. Mi sono
diplomata in falconeria, amo inoltre leggere, scrivere, dipingere, cucire, ricamare, lavorare i
materiali che mi capitano sottomano, dal corno al legno, ai metalli, dando spazio alla mia creatività.
Amo sperimentare, dalla colorazione del lino con piante tintorie alla lavorazione delle pelli per
creare oggetti d'uso nella rievocazione.
Prima o poi aggiungo il resto...
 
Torna ai contenuti | Torna al menu